Piccoli gesti di solidarietà

Un serbatoio per il centro di accoglienza di Hurlingham – Nairobi

Written by Maria Rita

Al fine di dare risposta agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile numero 3 e numero 6 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, il progetto – che verrà implementato all’interno del Centro di Accoglienza per bambini di Hurlingham (Nairobi, Kenya) – prevede l’acquisto di 5 serbatoi d’acqua con una capacità di 10.000 litri ciascuno e la costruzione di una lastra di cemento per sostenere ciascuno dei serbatoi che saranno riempiti grazie alla raccolta dell’acqua piovana. Verrà altresì installata una pompa per inviare l’acqua nei servizi igienici, nella cucina e nella lavanderia. Si prevede altresì l’organizzazione di campagne di sensibilizzazione per i bambini del Centro su: acqua, servizi igienici, salute e igiene. Oltre ai bambini che vivono nel Centro il progetto coinvolgerà 10 collaboratori al fine di informarli sulle norme igieniche da adottare.

Gli obiettivi del progetto sono:
– Garantire ai bambini l’approvvigionamento di acqua pulita attraverso l’acquisto di serbatoi di acqua
– Garantire l’accesso e l’uso di servizi igienici all’interno dell’Istituto
– Aumentare la consapevolezza all’interno dell’Istituto e nella comunità attraverso la pubblicazione di materiali di informazione, educazione e comunicazione (materiali IEC)

Destinatari del progetto
52 bambini frequentanti la Maria Romero Children’s Home di Hurlingham

Risultati previsti
La possibilità di poter utilizzare acqua corrente e pulita – e il conseguente miglioramento dei servizi igienici – ridurrà drasticamente l’incidenza delle malattie legate ad uno scarso utilizzo dell’acqua. Le campagne di sensibilizzazione permetteranno l’acquisizione di consapevolezza riguardo le norme igieniche che è necessario adottare al fine di prevenire l’insorgere di malattie.

Preventivo di spesa
– N. 5 Serbatoi d’acqua = 4.015,00 € (costo unitario: 803 €)
– N. 1 Pompa per il trasporto dell’acqua = 656,00 €
– Base di cemento per la collocazione dei serbatoi = 939,00 €
– Costi di trasporto = 1.434,00 €
– Materiale per le campagne di sensibilizzazione = 784,00 €
– N. 1 educatore part-time = 813,00 €
– Costi di vitto e alloggio dell’educatore = 400,00 €

Ci teniamo a sottolineare che non vi è un minimo da donare: ogni piccola donazione può migliorare le condizioni di vita dei bambini ospitati nella Maria Romero Children’s Home di Hurlingham.

Come puoi contribuire al progetto:
Il contributo può essere inviato alla Fondazione Volontariato Giovani e Solidarietà ONLUS attraverso le seguenti modalità:

Bonifico bancario:
Nome Banca: Banca Popolare di Sondrio – Agenzia n° 7
Indirizzo: Via di Valle Aurelia n° 59 – Città: Roma 00165
IBAN: IT25M0569603207000006464X69
Intestazione: Fondazione Volontariato Giovani e Solidarietà ONLUS
Causale: Erogazione Liberale: Serbatoio Nairobi

Versamento su c/c Postale:
Conto: Conto corrente postale n: 80008709
Intestazione: Fondazione Volontariato Giovani e Solidarietà ONLUS
Indirizzo: Via Gregorio VII n° 133 Roma 00165
Causale: Erogazione Liberale: Serbatoio Nairobi

N.B. Donando alla FVGS ogni contributo è fiscalmente detraibile in fase di dichiarazione dei redditi.

 

 

About the author

Maria Rita